martedì 29 novembre 2011

                            . 






quattro gatti
un solo al di là -
l'inverno secondo marmo -
un uomo disteso
dietro il vetro -
tutti fuori -
e tu
che pure perdi il pelo
topo
fiore
sguardo altrove.








                                 .





5 commenti:

  1. lo sguardo altrove come antico vizio.

    così mi pare, almeno, in questi giorni.

    RispondiElimina
  2. C'è un'aria come di neve. Oltre ogni irragionevole pensiero. A volte scrivi quadri. E io me li appendo addosso. BracioTi. Dora

    RispondiElimina
  3. ma la tua poetica non perde pelo, ne vizio,nella sua purezza

    RispondiElimina
  4. dove.

    forse (anche) qui.

    ba ci.

    g

    RispondiElimina
  5. giocare con le parole, inanellarle e creare meraviglia, questo fai tu!

    RispondiElimina